Elogio del silenzio

Mi ha colpito questa storia del silenzio.
L’ho colta attraverso la recensione di un libro di Garret Keizer: “la storia del rumore”.

Forse dobbiamo cominciare a cercare veramente il silenzio.
E’ forse l’unica stada per farci apprezzare (e quindi ascoltare) il casino che abbiamo intorno.

I Sumeri ci hanno tramandato una versione un po’ strana dell’Arca di Noè: gli dei, non potendo prendere sonno, provocarono il diluvio universale per punire l’umanità responsabile del frastuono.

Lo sviluppo della civiltà ha portato ad un aumento del rumore.
Oggi c’è chi parla di livelli insopportabili.
E la storia del rumore è legata in parte anche alla storia della mobilità.
Pensate a quanta gente si trasferisce per sfuggire dal casino.
E muovendosi, sfiga vuole, lo ritrova sempre….. giusto il tempo di osservare un luogo silenzioso diventare mano a mano rumoroso.

Rimini, 2001

Share

Leave a Comment

Filed under Segnali Deboli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *